Arte&Cultura 2020

Pubblicazione: 17 giugno 2020
Tempistiche: Bando “a sportello” fino ad esaurimento delle disponibilità
Presentazione progetti: dal 01 luglio 2020
Accettazione contributo: 7 giorni dalla data di comunicazione di assegnazione
Percentuale raccolta donazioni: minimo 10%
Raccolta donazioni: lungo tutta la durata del progetto
Eleggibilità delle spese: dal 31 maggio 2020
Termine realizzazione progetto: 31 ottobre 2021
Scadenza rendicontazione: 30 giorni dalla conclusione del progetto

Attraverso il bando Arte&Cultura2020, Fondazione Comunitaria del Varesotto intende privilegiare il sostegno alla realizzazione di iniziative ed eventi culturali di qualità realizzati da organizzazioni stabili e radicate nel territorio.

A titolo meramente esemplificativo, e non esaustivo, si intendono iniziative realizzate in provincia di Varese volte alla realizzazione di: manifestazioni, rassegne, festival, eventi di musica, teatro e spettacolo dal vivo in genere, reading, mostre d’arte, attività bandistica e concertistica, etc…;
Inoltre, in considerazione delle disposizioni inerenti all’emergenza Covid-19, progetti volti a sperimentare nei luoghi di cultura (musei locali, biblioteche, spazi pubblici di lettura, sedi del terzo settore aperte alla collettività, complessi archeologici e monumentali, parchi e giardini storici) nuove modalità di fruizione culturale, nuovi prodotti digitali, nuovi allestimenti per consentire il rispetto delle regole sul distanziamento fisico.

Dotazione finanziaria

Fondazione Comunitaria del Varesotto mette a disposizione € 360.000,00= derivanti dalle erogazioni territoriali di Fondazione Cariplo.

Chi può partecipare

I soggetti beneficiari del contributo devono essere ammissibili secondo il documento “Criteri per la concessione di contributi da Fondazione Cariplo“.

Saranno privilegiate le iniziative promosse dagli enti e dalle organizzazioni che dimostrino un’adeguata e consolidata esperienza in ambito sociale ed educativo, aventi sede legale o che dimostrino di operare stabilmente in provincia di Varese o che abbiano già beneficiato, attraverso progetti andati a buon fine, di un contributo da parte della Fondazione Comunitaria del Varesotto o della Fondazione Cariplo attraverso i bandi ordinari, gli Extra-Bando, gli interventi emblematici.

I soggetti beneficiari del contributo devono ESSERE COSTITUITI ALMENO 12 MESI PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE DEL BANDO CON ATTO REGISTRATO e dimostrare la qualità e la solidità delle attività culturali svolte, attraverso la presentazione di un adeguato curriculum dell’ente.

Inoltre, se destinatari di contributi per bandi emessi nel 2018 o precedenti, devono averli già rendicontati regolarmente a saldo.

Ogni soggetto può partecipare ad UN SOLO PROGETTO SUL MEDESIMO BANDO e a NON PIÙ DI DUE PROGETTI FRA TUTTI I BANDI EMESSI DALLA FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VARESOTTO NELLA STESSA DATA.
La partecipazione a questo bando non inficia la possibilità per l’ente di partecipare, con progetti diversi, ad altri bandi emessi durante l’anno.

Le parrocchie e gli enti religiosi possono partecipare al bando.

Gli enti pubblici possono partecipare solo nell’ambito di progetti in partenariato con enti del Terzo Settore e a condizione che si impegnino a cofinanziare tali progetti con risorse economiche proprie, in modo significativo e incrementale rispetto alla propria attività istituzionale.

Finalità delle iniziative

Fondazione Comunitaria del Varesotto promuove il bando Arte&Cultura2020 per individuare quei progetti di utilità sociale che siano in grado di migliorare la qualità della vita delle persone e delle comunità della provincia di Varese, attraverso azioni volte a:

  • aggregare risorse sociali, economiche e culturali attorno alla cultura come motore di sviluppo di un territorio e della comunità;
  • migliorare l’offerta dei luoghi della cultura, anche attraverso iniziative di coinvolgimento delle comunità di cittadini nella presa in carico degli interventi per riportare la bellezza nei territori;
  • generare valore e cambiamenti positivi, proponendo iniziative di qualità promosse da organizzazioni che operano in campo culturale, specialmente a carattere giovanile.

Oggetto delle iniziative

Fondazione Comunitaria del Varesotto intende privilegiare il sostegno alla realizzazione di iniziative ed eventi culturali di qualità realizzati da organizzazioni stabili e radicate nel territorio, che incrementino il senso di partecipazione alla vita culturale, favoriscano l’avvicinamento di fasce di pubblico diversificate e valorizzino il patrimonio culturale, storico, artistico, paesaggistico e ambientale di pregio della provincia di Varese potendo considerare anche il digitale, ma non solo, come possibile strumento di produzione, diffusione, coinvolgimento.

A titolo meramente esemplificativo, e non esaustivo, si intendono iniziative realizzate in provincia di Varese volte alla realizzazione di: manifestazioni, rassegne, festival, eventi di musica, teatro e spettacolo dal vivo in genere, reading, mostre d’arte, attività bandistica e concertistica, etc…;
Inoltre, in considerazione delle disposizioni inerenti all’emergenza Covid-19, progetti volti a sperimentare nei luoghi di cultura (musei locali, biblioteche, spazi pubblici di lettura, sedi del terzo settore aperte alla collettività, complessi archeologici e monumentali, parchi e giardini storici) nuove modalità di fruizione culturale, nuovi prodotti digitali, nuovi allestimenti per consentire il rispetto delle regole sul distanziamento fisico.

Tempistiche di realizzazione

Le date di inizio e di fine progetto sono valutate liberamente dall’ente proponente, che le indica al momento della presentazione del progetto stesso.

La durata del progetto non può essere inferiore a 3 mesi (comprendendo tutta l’attività organizzativa iniziale, lo svolgimento delle attività operative previste e la loro chiusura, il follow-up e la disseminazione dei risultati, le attività amministrative e di rendicontazione finali) e:

  • la data di inizio progetto non può essere antecedente al 31 maggio 2020 (non sono ammessi costi generati e/o sostenuti precedentemente) e non può essere posteriore al 31 ottobre 2020;
  • la data di fine progetto non può essere posteriore al 31 ottobre 2021;
  • la rendicontazione deve avvenire entro 30 giorni dalla data di fine progetto indicata alla presentazione.

Contributo massimo erogabile

Il contributo può coprire fino al 60% dei costi sostenuti e fino ad un massimo di € 15.000,00=

Il costo totale del progetto presentato deve essere compreso fra € 7.000,00= ed € 30.000,00=

Richiesta del contributo

La domanda di contributo dovrà essere presentata esclusivamente online attraverso la NUOVA PIATTAFORMA disponibile sul sito internet della Fondazione (www.fondazionevaresotto.it/areariservata).

  • Per prima cosa occorrerà REGISTRARSI ed inserire i dati di anagrafica richiesti;
  • Successivamente si potrà passare alla compilazione della richiesta di contributo.

N.B.: Non saranno accettate richieste di contributo trasmesse con posta ordinaria, raccomandata, mail ordinaria o PEC (Posta Elettronica Certificata).

Per ulteriori informazioni:
Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus
Massimiliano Pavanello – Segretario Generale
E-mail: bandi@fondazionevaresotto.it

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare