Società San Vincenzo De Paoli: dare una mano per ricominciare

Insieme all’emergenza sanitaria è scoppiata in tutta la sua virulenza un’altra emergenza, quella sociale. In mancanza di lavoro, la fascia delle persone più vulnerabili e delle famiglie travolte dalla crisi è drammaticamente più ampia, per questo Società di San Vincenzo De Paoli – Consiglio Centrale di Varese  grazie al progetto “Una spesa per ricominciare” – finanziato con 8.000 euro dal fondo Insieme per Varese di Fondazione Comunitaria del Varesotto – in collaborazione con le 14 conferenze distribuite sul territorio provinciale, ha stabilito di incrementare la consegna di Buoni Spesa da usare nei maggiori supermercati della zona. I buoni sono distribuiti – tramite i centri di ascolto delle Conferenze della San Vincenzo presenti sul territorio – alle persone che ne fanno richiesta perché in grave difficoltà economica in questo periodo.

La Società di San Vincenzo de Paoli è un’organizzazione di laici cattolici diffusa in tutto il mondo, fondata nel 1833 dal Beato Federico Ozanam e messa sotto il patrocinio di San Vincenzo de Paoli. “Dare una mano colora la vita”: è lo slogan della Società di San Vincenzo de Paoli, e in questo periodo di emergenza dovuta al Covit-19 “dare una mano” concreta alle famiglie in difficoltà viene richiesto a tutti. La fondazione del primo nucleo della San Vincenzo a Varese avvenne nel 1905 per andare incontro ai bisogni di una larga parte di popolazione che viveva in miseria. Questo spirito di condivisione totale anima ancora oggi le “Conferenze” distribuite in vari paesi della provincia.

«Per la realizzazione di questo progetto è stato essenziale il contributo ricevuto dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus che, aggiunto all’importo raccolto da altre donazioni, ha permesso di acquistare la maggior parte dei buoni spesa che in questi giorni stanno arrivando nelle case delle numerose famiglie che ne hanno fatto richiesta, circa 600» spiega la presidente Marina Cavallin. «Le famiglie che le varie conferenze della San Vincenzo seguono costantemente sono circa 500 per un totale di 1560 persone. I nuclei familiari sono vari, vanno da persone singole o coppie fino a famiglie con 4/5 figli. Circa la metà sono di nazionalità italiana mentre l’altra metà sono di nazionalità straniera. In pochi casi si tratta di persone senza fissa dimora o profughi non ancora regolarizzati. Per questi ultimi collaboriamo a volte con la Cooperativa Ballafon per aiuti occasionali. In questo periodo di emergenza COVID-19 si sono presentate ai nostri centri altre famiglie che solitamente non si rivolgono a noi, spesso inviati dai servizi sociali dei comuni perché non rientrano nei criteri di assegnazione dei buoni messi a disposizione dal Governo. Altri soggetti ci sono stati comunicati dai parroci delle parrocchie a cui le conferenze fanno riferimento».

Oltre al buono spesa, le famiglie ricevono ogni 15/20 gg un pacco con gli alimenti; inoltre, alcuni buoni spesa sono stati affidati ai parroci che ne hanno fatto richiesta, in quanto sono tante le persone che si rivolgono direttamente a loro. Oltre al Consiglio Centrale che ha sede a Varese, le Conferenze San Vincenzo sono così distribuite sul territorio: Varese Città (Conferenze di: Giubiano; San Fermo; Volante – che copre tutta la città-); Gallarate  città, Conferenze di  S.M. Assunta, Madonna In Campagna e Crenna; conferenze dei Comuni di: Induno Olona – Casciago – Viggiù – Voldomino – Germignaga –  Tradate – Sesto Calende – Cardano al Campo.

«Ad oggi oltre al contributo di 8.000 euro ricevuto dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto, abbiamo già raccolto 6.000 euro da offerte ricevute da singoli cittadini che hanno a cuore la nostra associazione e l’aiuto che diamo alle persone in difficoltà, mentre altri 2.000 euro sono stati messi dal Consiglio Centrale. Con questa somma totale di 16.000 euro abbiamo già acquistato tutti i buoni spesa che sono già stati ritirati dai presidenti delle varie conferenze ed in queste settimane è già iniziata la distribuzione alle famiglie» conclude la presidente.

Per informazioni su Società di San Vincenzo De Paoli:
www.sanvincenzolombardia.it
Pagina Facebook

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare

Admittedly fake breitling For Sale Online, in addition to franck muller replica Under 90 dollar, for most of us http://www.shoponlinewatches.com/ Wiht 50% Discount, as soon as fake watches Under 210 dollar, at the same time high quality watches replicas Up To 70 percent Off, in the same manner replica watches Under 170 dollar, presumably repliki zegarków For Women And Men, because of rolex replica kaufen Under 80 dollar, for the time being replique montre Cheapest, check my blog relojes imitacion at an affordable price, occasionally часы реплика At Discount Price, useful content rolex óra 90 percent off, temporarily imitasyon saat In The World.