2021 – Tesori Nascosti

Il bando intende identificare e contribuire al restauro di beni mobili già sotto la disciplina del Codice dei Beni Culturali, e secondo quanto previsto dal Codice stesso, svolti da operatori specializzati autorizzati dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio.

A titolo meramente esemplificativo si intende contribuire al restauro e alla conseguente fruizione di beni stabilmente conservati in provincia di Varese quali: opere in cattivo stato di conservazione, opere in luoghi non idonei, restauri vanificati da situazioni conservative inidonee, scarsa conoscenza scientifica di autori e opere d’arte, riconoscimento di particolari aspetti devozionali e spirituali delle opere da parte delle persone e della comunità, etc…

Progetti sostenuti da questo bando

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare