Reti:

Calendario:

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Micro Credito


Programma di lotta alla povertà e all’esclusione sociale tramite lo strumento del "micro credito".

Il progetto "Micro Credito" mira a rispondere ai bisogni emergenti di tipo creditizio di persone in temporanea difficoltà con l’obiettivo di sostenere la crescita socio-economica di famiglie a rischio di povertà o in stato di forte disagio sociale ed economico.

Il progetto "Micro Credito", attivo presso la Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus dal 2010, ha visto finora il coinvolgimento di 7 Comuni della provincia di Varese: Castellanza, Tradate, Somma Lombardo, Saronno, Venegono Inferiore, Busto Arsizio e Cassano Magnago; altri Comuni stanno valutando analoghe convenzioni con la Fondazione.
Possono beneficiare dei prestiti "micro credito" le persone di nazionalità italiana e non, residenti nei Comuni aderenti che hanno necessità del prestito per interventi considerati di particolare importanza quali il pagamento di affitti, il versamento di cauzioni per i nuovi contratti di affitto, il pagamento di utenze domestiche e/o spese straordinarie specifiche, il pagamento di tasse e spese scolastiche per i figli, il versamento di contributi per l’ottenimento di pensioni, il pagamento di rate di mutuo per l’acquisto della casa ed altre necessità.
I beneficiari dovranno avere un reddito ISEE al di sotto del massimale stabilito dalla Giunta Comunale oppure essere in possesso di condizioni economiche contingenti tali da non rendere utilizzabile il reddito percepito nell’anno di riferimento dell’ISEE (es.: perdita del posto di lavoro).
I richiedenti devono inoltre sottoscrivere con i Servizi Sociali del Comune un progetto individualizzato di aiuto all’interno del quale deve essere evidenziato come il finanziamento possa dare la possibilità di superare il momento di crisi e nel quale vengano elencati anche altri possibili strumenti di aiuto per il richiedente. Vengono escluse le situazioni debitorie pregresse e le situazioni di usura e pre-usura.

Il microcredito potrà essere una risposta per bisogni caratterizzati da:

  • straordinarietà (intendendosi che il fabbisogno finanziario del richiedente debba essere temporaneo, inaspettato e non affrontabile con la disponibilità liquida del richiedente);
  • essenzialità (intendendosi che il fabbisogno finanziario del richiedente debba essere legato ad un bisogno primario del soggetto);
  • sostenibilità (intendendosi che il soggetto debba avere una qualche fonte reddituale che gli consenta di restituire il prestito).

Alcuni articoli di stampa e pubblicazioni:

Pubblicazione "MICROCREDITO Dimensioni e prospettive del prestito sociale e imprenditoriale in Italia" (Ente Nazionale per il Microcredito – VI Rapporto sul Microcredito in Italia).

Scarica l'articolo.pdf

 
Arcobaleno: 51 assegni alle piccole opere 31 dicembre 2013
La Prealpina
Cassano Magnago: Un fondo di microcredito per le famiglie

Leggi l'articolo
16 settembre 2013

www.varesenews.it
Piccoli prestiti, famiglie in fila
Leggi l'articolo
16 marzo 2012

La Prealpina

Somma Lombardo: Prestiti a costo zero grazie al microcredito
Leggi l'articolo

24 marzo 2010
www.varesenews.it
Il micro credito a tasso zero che passa dalla prefettura
Leggi l'articolo
21 gennaio 2010
www.varesenews.it