Bando Segretario Generale

A partire dal 1998 la Fondazione CARIPLO ha promosso in ciascuna provincia della Lombardia (più le provincie di Novara e di Verbania), la nascita di Fondazioni delle comunità locali, in grado di attirare le risorse esistenti sul territorio d’appartenenza a favore di coloro che ne hanno bisogno.
La Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus (di seguito Fondazione) ha iniziato ad operare nel 2002 con l’intento di migliorare la qualità della vita della Comunità di riferimento promuovendo la cultura della donazione.

La Fondazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente fini di solidarietà sociale nell’ambito territoriale della Provincia di Varese. Essa inoltre si propone di favorire la realizzazione di iniziative nell’ambito dei bisogni emergenti, stimolando la società civile ad una risposta non dettata dai soli criteri di emergenza, ma progettata ed organizzata con attenzione agli aspetti qualitativi ed all’impatto sulle generazioni future.

Presso la sua sede di Varese, la Fondazione ricerca un Segretario Generale. La risorsa viene inserita in un contesto molto dinamico con una attenzione alle esigenze attuali e mutevoli dal punto di vista sociale, assistenziale e culturale. Come la maggior parte delle Fondazioni Comunitarie, la figura sarà inserita in una organizzazione di piccole dimensioni, agile e adattabile alle attività erogative, di raccolta fondi, di monitoraggio e di comunicazione.

In questo contesto
la Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus
cerca una figura professionale
per svolgere la funzione

di Segretario Generale


Chi cerchiamo?

Il Segretario Generale della Fondazione dovrà possedere le seguenti caratteristiche:

  • Diploma, Laurea triennale o magistrale e/o esperienza di lavoro consolidata nel settore (almeno decennale);
  • Conoscenza approfondita della realtà del non-profit e delle modalità di raccolta fondi;
  • Capacità di lavorare per progetti;
  • Competenze amministrative e contabili.

Per quali attività?

Il Segretario Generale ha i seguenti compiti elencati a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • Agevola il corretto funzionamento degli Organi della Fondazione (CdA, Presidente, Vice Presidente, Assemblea dei Sostenitori, Collegio dei Revisori) ed il rapporto fra gli stessi;
  • Predispone la documentazione utile per lo svolgimento delle attività della Fondazione con particolare riguardo al Consiglio di Amministrazione;
  • Partecipa senza diritto di voto alle riunioni del Consiglio di Amministrazione di cui cura la redazione dei verbali e delle delibere;
  • Esegue quanto disposto dai regolamenti approvati dal Consiglio di Amministrazione;
  • Pone in essere tutti gli atti esecutivi necessari all’attuazione delle delibere del Consiglio di Amministrazione e nello specifico:
    • Esegue le indicazioni in tema di investimenti del patrimonio della Fondazione;
    • Esegue le indicazioni fornite dal CdA in tema di raccolta dei fondi per incrementare il patrimonio della Fondazione, anche tramite, ad esempio, lasciti e donazioni;
    • Esegue le indicazioni fornite dal CdA in tema di finanziamento di progetti d’utilità sociale, anche tramite l’emanazione di bandi, per i quali ha le responsabilità di predisporre testi, regolamenti, verificare le rendicontazioni;
    • Esegue le indicazioni fornite dal CdA in tema di delibere sulle erogazioni della Fondazione;
    • Redige e porta all’attenzione del CdA e degli Organi competenti nei tempi stabiliti il Bilancio Preventivo e Bilancio Consuntivo;
    • Esegue le indicazioni fornite dal CdA in ambito di comunicazione e nei rapporti con la Comunità di riferimento, la Fondazione CARIPLO e le altre Fondazioni di Comunità;
  • Dirige la struttura organizzativa della Fondazione coordinando le attività del personale dipendente e dei collaboratori;
  • Allestisce, dirige e monitora l’attuazione del programma di attività erogative, conoscendo il contesto del mondo non-profit e delle erogazioni ad enti territoriali;
  • Gestisce le spese correnti nonché quelle per gli investimenti nella misura determinata dal Consiglio di Amministrazione e ne rende conto trimestralmente;
  • Mantiene i rapporti tecnici con la Fondazione CARIPLO e gli altri Enti;
  • Organizza i servizi resi dalla Fondazione;
  • Ove delegato, rappresenta il Presidente ad incontri, cerimonie ed iniziative in cui lo stesso o altri consiglieri non possano partecipare;
  • Promuove, cura e gestisce le attività di raccolta fondi e di attività di comunicazione istituzionale della Fondazione anche partecipando ad eventi/cene/serate fuori sede.

Cosa offriamo?

Stante il ruolo e le mansioni si propone un contratto di assunzione a tempo pieno ed indeterminato al I livello del CCNL Commercio con un superminimo riassorbibile di € 500 per uno stipendio mensile lordo di € 2.760 circa, con la possibilità, decorso almeno un anno, di valutare l’inquadramento come quadro.  La sede di lavoro è presso la sede legale in Varese. Sono previsti i rimborsi delle spese autorizzate effettivamente sostenute, ad esclusione di quelle tra il domicilio e la sede. A titolo di benefit andrà inoltre fornito un cellulare aziendale e un pc portatile.


Scadenza:

Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 14 dicembre 2018 o direttamente presso la sede della Fondazione in via Felice Orrigoni, 6 in Varese o tramite posta raccomandata o PEC all’indirizzo: fondazionevaresotto@pec.it

A insindacabile giudizio della Commissione, soltanto i candidati ritenuti maggiormente idonei verranno contattati per un colloquio di approfondimento, che si terrà entro il 15 gennaio 2019. L’assunzione verrà deliberata dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione sulla base del lavoro svolto dall’apposita Commissione.


Cosa inviare:

  • Una chiara lettera motivazionale di candidatura, esplicitando le capacità personali che possono essere messe in gioco, nonché le proprie aspettative di miglioramento ed esperienza da maturare attraverso la collaborazione (non oltre due pagine);
  • Il proprio curriculum vitæ;
  • (Facoltativo) ogni altro materiale ritenuto utile alla valutazione della candidatura.