EXTRA-BANDO 2019

Pubblicazione: 04 settembre 2019
Chiusura: 31 ottobre 2019 ore 12:00
Stato: APERTO
Accettazione contributo: – –
Percentuale raccolta donazioni: – –
Termine raccolta donazioni: 10% del contributo
Termine realizzazione progetto: max 24 mesi dall’approvazione
Scadenza rendicontazione: 30 giorni dalla chiusura del progetto

C’è tempo fino al 31 ottobre per candidare le idee per valorizzare le risorse sociali e culturali, i legami solidaristici e di appartenenza degli abitanti del territorio provinciale di Varese.

Con una nuova formula, la Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus, attraverso le erogazioni territoriali Extra-Bando di Fondazione Cariplo, mette a disposizione 157.600 euro per il sostegno di azioni che nascono nelle comunità della provincia di Varese, per migliorare la vita quotidiana e il benessere dei suoi cittadini.

Dotazione finanziaria

Fondazione Comunitaria del Varesotto destina al territorio della provincia di Varese 157.600 euro.

Chi può partecipare

Le regole relative all’ammissibilità degli enti sono illustrate nei “Criteri generali per la concessione di contributi da Fondazione Cariplo.

I progetti dovranno essere promossi da una rete di partenariato a cui partecipino almeno tre soggetti, di cui almeno due del Terzo Settore e, auspicabilmente, almeno un ente locale.

Tutti i soggetti aderenti alla rete devono possedere i requisiti di ammissibilità previsti dal documento di cui sopra.

Obiettivi del bando

Sostegno alle priorità e alle emergenze individuate dai territori e dalle comunità della provincia di Varese, valorizzando le risorse sociali e culturali, i legami solidaristici e di appartenenza degli abitanti.

Le progettualità a valere sulle Erogazioni Territoriali “Extra-Bando” devono essere costruite, quindi, fra più attori e volte a rafforzare il tessuto di relazioni tra il Terzo Settore, il settore pubblico e il privato, nonché a promuovere la lettura condivisa dei bisogni e delle priorità di una comunità, unendosi per un superiore interesse generale che tenda a:

  • migliorare la vita dei membri di una comunità;
  • sostenere l’attivazione di esperienze di cittadinanza attiva diretta dei membri della comunità;
  • promuovere il protagonismo dei cittadini e della società civile nella presa in carico delle priorità e dei problemi della comunità.

Settori di intervento

All’interno delle consuete aree filantropiche della Fondazione, il bando sostiene le iniziative che prevedono una o più delle seguenti realizzazioni:

  • La partecipazione delle persone alla vita culturale della comunità;
  • la socializzazione fra i membri della comunità attraverso esperienze di orti sociali e urbani e in genere di agricoltura sociale;
  • la creazione di parchi giochi che restituiscano a tutti i bambini di una comunità, con e senza disabilità insieme, il diritto al gioco, attraverso esperienze di parchi inclusivi;
  • l’attivazione dei giovani e sostegno dell’impegno a favore della loro comunità nei precedenti ambiti.

Caratteristiche del progetto

  • Costo complessivo fra € 40.000 e € 60.000;
  • Contributo richiesto: massimo 50% del costo complessivo;
  • Cofinanziamento:minimo 50% del costo complessivo;

Il progetto DEVE essere realizzato sul territorio della provincia di Varese.

Procedure

Fase I – presentazione di idee

Le reti di partenariato interessate a cooperare con la Fondazione dovranno esplicitare tale loro volontà, secondo gli obiettivi e le strategie dell’erogazione Extra-bando 2019, attraverso l’invio della propria candidatura.

Le domande di contributo in formato cartaceo devono pervenire in formato cartaceo, spedite per posta ordinaria o recapitate a mano alla

Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus
via Felice Orrigoni, 6 – 21100 Varese
all’attenzione del Presidente MAURIZIO AMPOLLINI
entro il 31 ottobre 2019 alle ore 12:00
N.B.: NON FA’ FEDE LA DATA DEL TIMBRO POSTALE!

Si invitano le organizzazioni proponenti a prendere contatti con gli uffici della Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus in fase di stesura del progetto, in modo da confrontarsi preventivamente con la Fondazione per presentare progetti in linea con gli obiettivi del bando e corredati di documentazione corretta ed esaustiva.

Ricevute le domande al 31 ottobre 2019, la Fondazione effettuerà una pre-selezione sulla base dei documenti trasmessi e, a suo insindacabile giudizio, inviterà solo le idee ritenute idonee ad accedere alla II fase (collaborazione strategica). La pre-selezione si concluderà entro la metà di Novembre 2019.

Il risultato finale della seconda fase sarà, per le progettazioni che riterranno di proseguire, la rielaborazione e l’ulteriore affinamento dell’elaborato progettuale.

Ciò potrà comportare anche modifiche circa l’intervento inizialmente previsto, del relativo piano economico, nonché dell’accordo di partenariato inizialmente ipotizzati.

Nella III fase (Selezione delle idee definitive e avvio dei progetti) il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Comunitaria del Varesotto selezionerà, attraverso il sistema di valutazione previsto dal bando, i progetti che presentano, al termine della seconda fase e a seguito delle eventuali rielaborazioni dell’elaborato progettuale, una struttura di azioni che sia coerente con gli obiettivi e con le finalità degli interventi.

La terza fase si concluderà entro Gennaio 2020.

Da qui potranno prendere avvio i progetti.

Per ulteriori informazioni:
Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus
Massimiliano Pavanello – Segretario Generale
Tel.: 0332 – 287.721
E-mail: info@fondazionevaresotto.it

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare