Reti:

Calendario:

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Al servizio della Comunità


Solo una comunità unita e solidale può permetterci di vincere le sfide della modernità e della globalizzazione. La Fondazione non ha un proprio programma politico ed è ben consapevole dei propri limiti. Il suo compito non è quello di risolvere i problemi del territorio, ma di creare le condizioni affinché le tante buone volontà che, senza conoscersi e a volte senza neppure condividere gli stessi ideali, contribuiscono, per una mirabile eterogenesi dei fini, a migliorare la nostra società con modalità in grado di trascendere tutte le utopie che politici o scienziati sociali potranno mai immaginare. 


La Fondazione, grazie alla sua struttura e potenzialità può infatti:

Aiutare la comunità ad essere più consapevole di problemi e potenzialità:

  • Raccogliendo, sia tramite le organizzazioni nonprofit, sia in collaborazione con gli enti pubblici a ciò preposti, sia finanziando specifiche ricerche, informazioni relative a problemi e bisogni di cui spesso i cittadini non sono neppure consapevoli; 
  • Stimolando gli enti nonprofit ad elaborare soluzioni specifiche a tali problematiche; 
  • Presentando tali soluzioni all’intera cittadinanza.

Aiutare la comunità a risolvere tali problemi o a cogliere tali potenzialità senza necessariamente dipendere da interventi esterni:


  • Promuovendo partnership in grado di coinvolgere tutti i soggetti in grado di offrire un contributo positivo alla soluzione di un particolare problema siano essi organizzazioni nonprofit, enti pubblici, imprese, donatori, altre fondazioni etc…;
  • Lanciando campagne di sensibilizzazione e di raccolta fondi per affrontare sfide specifiche; 
  • Costituendo un patrimonio permanente i cui frutti possono essere utilizzati per contrastare momenti di decadenza o di difficoltà.

Rafforzare il capitale sociale e l’identità della propria comunità:


  • Promuovendo i legami di solidarietà che solo una diffusa cultura del dono può garantire e che ci permettono di emanciparci da una mentalità che, riducendo ogni rapporto umano ad una forma di strumentalizzazione reciproca, isola i singoli e li rende impotenti; 
  • Promuovendo, attraverso la costituzione di fondi patrimoniali, quella solidarietà intergenerazionle che il fondamento stesso di ogni radicamento nella propria comunità; 
  • Diffondendo quel senso di fierezza che si sviluppa naturalmente dalla consapevolezza di aver contribuito personalmente alla realizzazione comune di qualcosa di importante, di buono e di bello.